Una seconda (poco più?) influenza, non è già motivo di allarme per la civiltà umana basata sul lavoro e sui servizi primari alle popolazioni?